HomeSu di meLibro degli ospitiPoesieFotoArticoliAmici PoetiRecensioniFotopoesieBlog-La voce della poesiaAutori vari
DELL'INDICIBILE E ALTRO
EMOZIONI DELLA SCRITTURA
Libro degli ospiti
BENVENUTI  ! 



















Amministratore
2016/10/18 21:56:50
Versi molto armonici. L'incipit è splendido. Memorabile il verso: lui (...) le sorride come l'amore.
Raffaele Piazza
2016/10/18 21:52:33
Alessia e sotteso stellato







Alessia anima di stella.

Scende la brina dagli

abeti di dicembre e una

luce mistica d'oltrecielo,

sotteso stellato. Anima

pulita di ragazza e sotteso

stellato il letto a illuminare

mentre fa l'amore

pari a lago di azzurra pace.

Fa l'amore Alessia sedici

anni contati come semi

pari a una donna.


Cosmesi cercata nel rossetto

e nel rimmel e acque

fresche dove bagnarsi.

Arriva dopo due ore sudata

e felice Alessia e lui esce

e le sorride come l'amore.

Si fanno la doccia insieme

e Alessia pensa (speriamo

non mi lasci)




Raffaele Piazza
Amministratore
2016/10/10 21:53:51
Creatività e originalità di idee, come: "ha visto rondoni di platino contro il cielo ridere".
Visioni che appartengono a questo sogno di platino. A prima vista può sembrare tautologico, ma
ciò che conta è la simbologia che si legge tra le righe.
Raffaele Piazza
2016/10/10 21:42:13
Alessia e il sogno di platino







Attimo d'albereto, verde ad intessersi

con la tinta grigia del vestito di Alessia.

Attimi di battesimo di amniotica pioggia

nell'interanimarsi con di platino

il sogno. Ha visto rondini azzurre nel rigo

del pensiero e rondoni di platino contro

il cielo ridere. Esatta stagione nel ridere

Alessia presagio fortunato nei freschi

cancelli della sera di polito metallo.

Si dedica alle stelle Alessia.




Raffaele Piazza

Amministratore
2016/10/02 21:59:00
Vasta gamma di colori, fiori e piante come creature, da ri-nominare. Vi è rinascita, vita nel potare. Un volo è presagio. Belle quelle ceste di gioia.
Raffaele Piazza
2016/10/02 21:51:44
Alessia coltiva i verdi delle piante







Ora c'è per Alessia la rinascita

nella serra amica con cinque verdi

di piante da rinominare. Fiori azzurri,

arancio, rossi, blu e rossi. Nell'acquario

serra scrive Alessia la vita nel potare,

concimare, innaffiare e ci sarà raccolto.

Ragazza Alessia nel donare le piante

delle tinte al nerovestito amante.

Parte un suono di volatile oltre i vetri

e arriva ad Alessia, fortunato presagio,

attimo disadorno e ceste di gioia.





Raffaele Piazza
Amministratore
2016/09/27 21:59:55
Un senso di libertà in questi versi: le ali, la luce.
Immaginare di leggere nel volo d'un uccello marino.
Raffaele Piazza
2016/09/27 21:53:52
Alessia legge il gabbiano




Ali di candida freschezza

del gabbiano per Alessia,

settembre ai blocchi di partenza,

imminenza di spiaggia

sabbia d'autunno per ragazza

Alessia nel lasciare impronte.

Conca di tramonto d'arancia

legge Alessia il volo del

gabbiano (non mi lascia).

Linee azzurre della mente a

segnalare gioia di Alessia,

nell'interanimarsi con la luce

sotto le ali del volatile.




Raffaele Piazza

48 voci totali 1  2  3  4  5 
Aggiungi un nuovo messaggio
Nome*
E-mail
URL
Messaggio*
Per favore, digitate il codice di conferma visualizzato sull'immagine*
Ricaricare immagine



Home|Su di me|Libro degli ospiti|Poesie|Foto|Articoli|Amici Poeti|Recensioni|Fotopoesie|Blog-La voce della poesia|Autori vari